Compostaggio

Compostare con successo


Il Compostaggio domestico è la trasformazione dei residui organici in compost.
La trasformazione è rapida ed efficace quando i vari residui organici ricreano determinate condizioni:

  • - Equilibrio di energia (carbonio, C) e nutrienti (principalmente Azoto, N), con una iniziale C:N rapporto tra 25:1 e 40:1
  • - Sufficiente ma non eccessiva umidità (tipicamente 40-60% in peso)
  • - Ossigeno sufficiente per supportare un ambiente aerobico (tipicamente 5% o più)
  • - Un pH nell’intervallo 6-8

In queste condizioni, le popolazioni di microrganismi prosperano e residui organici vengono decomposti, consumando ossigeno e rilascio di prodotti intermedi di degradazione, quali anidride carbonica e calore.

Per ulteriori info scarica il manuale compostaggio domestico.


Commenta